Informazioni

La piattaforma "Professionisti dei beni culturali" consente l'iscrizione agli elenchi e la consultazione degli iscritti ai seguenti profili professionali competenti ad eseguire interventi sui beni culturali – professioni non regolamentate.

  • Antropologo fisico
  • Archeologo
  • Archivista
  • Bibliotecario
  • Demoetnoantropologo
  • Esperto di diagnostica e di scienze e tecnologia applicate ai beni culturali
  • Storico dell'arte

Inoltre, consente la consultazione dell'elenco e l’inserimento di alcuni dati (e-mail, regione di attività) per le professioni regolamentate di:

  • Restauratore di beni culturali
  • Tecnico del restauro di beni culturali

La piattaforma consente anche di effettuare le domande di riconoscimento delle qualifiche estere di restauratore di beni culturali e tecnico del restauro di beni culturali, procedura necessaria per poter esercitare queste professioni in Italia.

Professioni non regolamentate

Modalità di iscrizione

Prima dell'iscrizione è necessario leggere i bandi permanenti dei singoli profili e i requisiti richiesti per l'inserimento in una delle tre fasce previste per ogni profilo, consultando la pagina Professioni non regolamentate e cliccando sul profilo di interesse. È possibile iscriversi ad una fascia superiore dello stesso profilo o a più profili, se si è in possesso dei requisiti necessari, presentando una nuova domanda. Per la compilazione della domanda di iscrizione consultare le istruzioni.

L’iscrizione all’elenco per il livello richiesto è operativa ed immediatamente consultabile una volta inviata domanda. Il perfezionamento dell’iscrizione avviene alla verifica dei requisiti da parte dell'apposita commissione ed è comunicato all’interessato tramite rilascio di attestazione.

Il ruolo delle associazioni

Le associazioni di categoria riconosciute dal Ministero dello sviluppo economico (legge n. 4/2013) svolgono un ruolo importante nella formazione degli elenchi. Infatti possono rilasciare un’attestazione del possesso dei requisiti per l'iscrizione ad un profilo e ad una specifica fascia. Le associazioni abilitate al rilascio di tale attestazione sono consultabili sul sito del Ministero dello sviluppo economico.

Consultazione degli elenchi

L'elenco di ogni profilo è suddiviso in tre fasce I, II e III (corrispondenti ai livelli del quadro europeo delle qualifiche EQF 8, 7, 6) ed è progressivamente aggiornato. La ricerca all'interno di un profilo professionale può avvenire mediante: fascia, cognome e regione. Solo per il profilo dell'archeologo è presente anche l’opzione di ricerca: Operatori abilitati alla verifica preventiva dell'interesse archeologico. L'indirizzo email del professionista è disponibile solo se è stato espresso il consenso alla pubblicazione all'atto della domanda.
Gli elenchi non sono albi professionali e la non iscrizione di un professionista non preclude l'esercizio della professione.

Professioni regolamentate

Consultazione degli elenchi

La piattaforma consente la consultazione dell'elenco dei restauratori di beni culturali e dei tecnici del restauro di beni culturali.

La ricerca all'interno dell'elenco dei restauratori di beni culturali avviene mediante: nome, cognome, codice fiscale, settori di competenza e regione di attività.

La ricerca all'interno dell'elenco dei tecnici del restauro di beni culturali avviene mediante: nome, cognome, codice fiscale.

L'indirizzo email del professionista e il codice fiscale sono presenti nel risultato della ricerca solo se è stato espresso il consenso alla pubblicazione all'atto della registrazione al portale.

Per le professioni regolamentate l'iscrizione all'elenco è necessaria per l'esercizio della professione.

Modalità di registrazione dei restauratori e dei tecnici del restauro di beni culturali

I restauratori di beni culturali sono inseriti in elenco con nome, cognome e settori di competenza professionale.

I tecnici del restauro di beni culturali sono inseriti in elenco con nome, cognome.

Tramite la registrazione alla piattaforma i restauratori e i tecnici del restauro di beni culturali possono:

  • esprimere il consenso alla pubblicazione del Codice fiscale;
  • registrare e pubblicare il proprio indirizzo e-mail.

Dopo la registrazione, accedendo con CF e password e cliccando sulla voce di menù "Iscrizione elenchi" è possibile visualizzare la propria iscrizione in elenco e selezionare le Regioni in cui l'attività professionale viene svolta. Inoltre, è possibile sacricare un attestato di iscrizione e richiedere la cancellazione dei propri dati ai sensi dell'art.17 del GDPR attarverso il modulo Contatti.

Modalità di iscrizione dei tecnici del restauro di beni culturali

Dopo la registrazione al portale, effettuata tramite la voce di menu "Registrati", per accedere bisogna cliccare sulla voce di menu "Accedi" ed inserire user (il proprio codice fiscale) e la password scelta in fase di registrazione. Si accede così ad un'area personale. Cliccando sulla voce di menu "Iscrizione elenchi" è possibile compilare e inviare la domanda di iscrizione in elenco. La domanda può essere presentata in qualsiasi momento dell'anno e va trasmessa esclusivamente tramite questa piattaforma. Il nominativo sarà inserito in elenco solo all'esito della verifica.

Si ricorda che l'unico percorso formativo che dà accesso alla qualifica è stato stabilito dall'Accordo Stato-Regioni del 25 luglio 2012 per la definizione dello "Standard formativo e professionale dei Tecnico del restauro di cui all'art. 2, comma 2 del DM 26 maggio 2009, n. 86". I corsi accreditati e/o autorizzati devono essere triennali e per un totale di almeno 2700 ore. Al termine del corso è rilasciata la qualifica di "Tecnico del restauro di beni culturali" ai sensi del DM 86/2009.

Documenti utili

Risposte a domande frequenti

Riferimenti normativi (decreto)

Commissione consultiva (9 dicembre 2022)

Aggiornamento commissione consultiva (21 novembre 2023)

Commissione di verifica

Aggiornamento commissione di verifica (24 febbraio 2021)

Aggiornamento commissione di verifica (22 settembre 2022)

Aggiornamento commissione di verifica (14 novembre 2023)

Aggiornamento commissione di verifica (15 dicembre 2023)

Modelli di attestati dell'attività professionale

Guida alle professioni dei beni culturali individuate dall’art. 9 bis del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio

Maggiori informazioni alla pagina: https://dgeric.cultura.gov.it/professioni/elenchi-nazionali-dei-professionisti/